agosto 2011 |  http://www.cesariodeiako.blogspot.com

28 agosto 2011

SKYPE: IL MIGLIOR SOFTWARE GRATUITO PER LA MESSAGISTICA ISTANTANEA


Skype è un software gratuito di messaggistica istantanea introdotto nell’anno 2002 che aggiunge alle classiche funzioni dei programmi concorrenti (chat e messaggistica istantanea) la possibilità di effettuare chiamate e video, chiamate gratuite presso altri utenti Skype e offre tariffe molto convenienti per chiamare i normali telefoni cellulari. è  bene notare che Skype utilizza un protocollo proprietario e cifra i dati in transito per la rete in modo che non cadano nelle mani di malintenzionati.
Nota bene : per l’utilizzo del software è necessario creare un account Skype tramite la procedura guidata che apparirà dopo l’installazione del software. 
Per scaricare Skype fare riferimento a questa pagina.

ELIMINARE I FILE E LE CARTELLE CHE APPAIONO INELIMINABILI


Almeno una volta nella vita vi sarà capitato di trovarsi di fronte al fastidiosissimo messaggio di errore “impossibile eliminare il file è in uso” o qualcosa del genere. Per ovviare a questo inconveniente non c’è più bisogno di impazzire in quanto esiste una soluzione semplice e gratuita denominata Unlocker.
Unlocker è un software che si installa come estensione della Shell di Windows e consente di eliminare, spostare e rinominare un file in uso dal sistema o da qualche processo .L’utilizzo è molto semplice infatti basta scaricare ed installare il software dal link a fine post e cliccare con il tasto destro sul file interessato selezionando l’opzione Unlocker, acconsentire alla richiesta del UAC e selezionare la voce elimina. Nota bene: il processo di eliminazione del file potrebbe incidere negativamente sulle prestazioni del sistema e potrebbe richiedere molto tempo.
Se invece si ha a che fare con un  file in uso da qualche processo apparirà una finestra che contiene la lista dei processi che impegnano il file ;si consiglia di selezionarli tutti e cliccare sul pulsante “sblocca tutto”. Se Unlocker non riesce ad eliminare i file mentre è in corso la sessione dell’utente chiederà di cancellare il file all’avvio di Windows, acconsentire alla richiesta e riavviare il sistema.
Unlocker è un software che va usato con cautela cioè è bene cancellare solo i file di cui si conosce la provenienza stando attenti a non eliminare i file di sistema.
Nota bene : si consiglia di evitare programmi sponsorizzati come toolbar e altri software durante il processo di installazione.
Per scaricare Unlocker fare riferimento a questa pagina.

23 agosto 2011

COME GESTIRE Più ACCOUNT DI POSTA ELETTRONICA CONTEMPORANEAMENTE CON UNA SOLA APPLICAZIONE


Avete più caselle di posta elettronica e non vi va di entrare a controllare eventuali nuove e-mail aprendo una casella per volta?
Per fortuna esiste una soluzione pratica, leggera e semplice da usare denominata Mozilla Thunderbird.
Per usarlo basta scaricare il software dal link a fine post e configurarlo.
La configurazione è molto semplice infatti basta aprire il programma e impostarlo come programma di posta predefinito e impostare come il nome della casella di posta l’indirizzo e-mail, alla password la vostra parola di protezione e all’indirizzo e-mail il vostro indirizzo di posta elettronica.
Al termine della configurazione degli account di posta il software scaricherà i vostri messaggi.
È bene notare che Mozilla Thunderbird è un software multipiattaforma ,molto personalizzabile tramite i temi non molto pesanti e i componenti aggiuntivi.
Mozilla Thunderbird integra anche un filtro anti-spam e protezione anti-phishing per proteggere noi utenti dalle molteplici minacce che si possono trovare nella posta elettronica.
Per scaricare il software fare riferimento alla pagina della sezione download di Mozilla Italia.

COME TESTARE LA MEMORIA RAM DEL PROPRIO COMPUTER CON MEMTEST86


Tempo fa vi presentai in questo post un modo per testare la RAM tramite Windows Memory Diagnostic, tuttavia ho deciso di ritornare sull’argomento per presentarvi un altro software di gran lunga migliore e molto più preciso.
Il programma in questione è Memtest86 un’ applicazione gratuita e molto precisa in grado di testare in modo abbastanza preciso le condizioni della vostra RAM.
Per utilizzare il software è necessario scaricare l’archivio compresso dal link in fondo al post, estrarlo con programmi di gestione archivi tipo 7-zip o similari e scrivere l’immagine ISO su cd con applicazioni come il masterizzatore immagini disco di Windows 7.
Al riavvio della macchina lasciare il cd di Memtest inserito nel lettore ed effettuare il boot da cd ,dopo di che cominceranno i test che continueranno fino all’ interruzione da parte dell’utente. Nota bene: si consiglia di fare una decina di test prima di giudicare una RAM fuori pericolo.
Nel caso Memtest86 rilevi un problema nella memoria RAM e si hanno montati più di 1 modulo si consiglia di provare un modulo per volta.

Per scaricare Memtest86 fare riferimento a questa pagina.

19 agosto 2011

SBLOCCARE TUTTE LE EDIZIONI DI WINDOWS 7 NEL DVD DI INSTALLAZIONE


Sicuramente vi sarete trovati nella scomodissima situazione di avere davanti un computer da formattare con una licenza di Windows 7 Home Premium e di possedere solo il dvd di Windows 7 Ultimate o Professional.
Non c’è più bisogno di impazzire cercando una nuova ISO in rete e perdere tempo e banda per scaricarla, infatti il dvd di Windows 7 fornito da Microsoft è provvisto di tutte le versioni ma sono bloccate tramite il file “ei.cfg” che specifica quale versione deve essere eseguita ;si può ottenere un dvd originale di Windows 7 con la scelta dell’edizione semplicemente rendendo invisibile agli “occhi” del sistema il file in questione tramite un utility portatile denominato ei.cfg Removal Utility. Per usare il software è sufficiente avviare il file eicfg_remover.exe e selezionare l’immagine ISO di Windows 7 interessata.
Nota bene: è consigliabile eseguire il programma con i diritti amministrativi.
Per scaricare ei.cfg Removal Utility fare click qui.

MICROSOFT METTE A DISPOSIZIONE DI TUTTI LE ISO DI WINDOWS 7 PROFESSIONAL ITALIANE ORIGINALI CON SERVICE PACK 1 INTEGRATO


Microsoft ha finalmente deciso di mettere a disposizione di tutti le ISO dei dvd di installazione di Windows 7 Professional ,infatti tramite i server di una azienda affiliata è possibile scaricare i file ISO relativi a Windows 7 Professional a 32 bit e Windows 7 Professional a 64 bit in modo completamente legale e sicuro.
Le ISO sono scaricabili ai seguenti link :
Windows 7 Professional con sp 1 x86 : http://tinyurl.com/win7pro-x86-ita
Windows 7 Professional con sp 1 x64 : http://tinyurl.com/win7pro-x64-ita .

COME CANCELLARSI DEFINITIVAMENTE DA FACEBOOK


Se come me odiate Facebook e non sapete come cancellare il vostro profilo perché Facebook permette solo di disattivarlo, non disperate perché esiste un modo a dir poco semplice per fare ciò : come prima cosa svuotare il proprio profilo di tutte le informazioni inserite in precedenza e successivamente cliccare sul link a fine post , ora si aprirà una pagina di facebook che chiederà il login e successivamente l’indirizzo e-mail, la password e il codice del captcha; confermare tutte le richieste che ci vengono poste ed uscire da facebook.
Ora il vostro account è in fase di eliminazione e verrà completamente cancellato in 15 giorni durante questo periodo di tempo non si deve effettuare assolutamente l’accesso a facebook in quanto facendo ciò si ritira la richiesta di cancellazione.
Per cancellarsi da Facebook seguire questo link : http://www.facebook.com/help/contact.php?show_form=delete_account

COME ABILITARE IL WELCOME SCREEN IN WINDOWS XP IN MODO MANUALE


Qualche tempo fa vi presentai in questo post un metodo per abilitare la schermata iniziale in Windows XP tramite l’applicazione di una chiave di registro ma questo metodo non sempre si è rivelato funzionale al 100% per questo motivo vi spiegherò come ottenere lo stesso risultato intervenendo manualmente.
Prima di continuare faccio una premessa : se non si è utenti esperti e non si sa utilizzare l’editor del registro di sistema si consiglia di non applicare le azioni qui scritte in quanto si potrebbero causare gravi danni al sistema operativo.
Innanzi tutto seguire questo percorso : Start >> Esegui >> regedit >> OK
Seguite il percorso
HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\
Windows NT\CurrentVersion\
Winlogon\SpecialAccounts\UserList e spostarsi nella finestra di destra ed eliminare il valore “ASPNET” dopo aver compiuto quest’azione riavviare ,chiudere regedit e riavviare Windows XP che questa volta visualizzerà il welcome screen.
Per disabilitare quest’ultimo invece creare un valore DWORD nello stesso percorso denominato “ASPNET” con valore 0 .

13 agosto 2011

COME SCARICARE GRATUITAMENTE E COMODAMENTE I FILE DAI PRINCIPALI PROVIDER DI FILE SHARING

Vi è mai capitato di dover scaricare un file spezzettato in più parti da Megaupload e di dover lottare contro i captcha o di non voler scaricare manualmente un link per volta?
Per fortuna esiste un software semplice, leggero e gratuito denominato JDownloader che ci viene incontro per ovviare a questo problema . Per utilizzarlo scaricare il software dal link a fine post ed installarlo seguendo la procedura guidata. Nota bene: è consigliabile non installare programmi sponsor durante l’installazione.
Successivamente copiare i link interessati in JDownloader e cliccare su continua ed attendere il completamento del download, è bene notare che se si ha a che fare con un file compresso non crittografato esso verrà estratto automaticamente senza ricorrere a software di gestione archivi.
Nota bene: per il corretto funzionamento del software è necessario installare Java Runtime Environment .
Per scaricare JDownloader fare riferimento a questa pagina.

10 agosto 2011

COME RIMUOVERE LA STRINGA COLLEGAMENTO


Windows ogni volta che si crea un collegamento è impostato ad inserire la stringa “- collegamento” nel caso di Windows 7 e Windows Vista e “collegamento a” nel caso di Windows XP.
Questo può essere molto fastidioso per chi ormai non è più alle prime armi ed è costretto a rimuovere  la stringa manualmente.
Per fortuna esiste una soluzione anche a questo problema : infatti è necessario estrarre l’archivio con un software come Winrar o 7-zip ed eseguire il file TestoSuCollegamenti_OFF.reg per disattivare la stringa.
Per tornare invece alla situazione di default eseguire il file TestoSuCollegamenti_ON (default).reg.
Nota bene : la modifica non funzionerà su Windows 2000 e precedenti.
Per scaricare l’archivio cliccare qui.

08 agosto 2011

COME TESTARE LA RAM CON WINDOWS MEMORY DIAGNOSTIC

Molte volte quando il proprio computer presenta inquietanti schermate blu o quando i tempi di caricamento del sistema o delle applicazioni aumenta può essere colpa della memoria RAM ,prima di sostituirla però è sempre più che consigliato effettuare una diagnostica di quest’ultima per capire veramente di cosa si tratta.
Quest’operazione è molto semplice infatti è necessario scaricare il software gratuito Windows Memory Diagnostic  e accettare la licenza ,successivamente lanciare l’eseguibile ,dopo di che  si consiglia di salvare l’immagine ISO in una cartella a scelta tramite il pulsante “save cd image to disk” e masterizzarlo su cd o dvd tramite un software come il masterizzatore immagini disco di Windows 7.
Ora riavviare il pc con il cd già inserito ed eseguire il boot da cd.
I test della RAM si susseguiranno all’infinito ;si consiglia di fare almeno 30 test prima di stabilire se una memoria RAM è integra.
È possibile scaricare Windows Memory Diagnostic facendo riferimento a questa pagina.

05 agosto 2011

MICROSOFT OUTLOOK 2010 NON SI AVVIA


Avete appena avviato Microsoft Outlook 2010 subito dopo averlo configurato e vi è apparso il messaggio di errore “Impossibile avviare Microsoft Office Outlook. Impossibile aprire la finestra di Outlook. Impossibile aprire il gruppo di cartelle” e siete già pronti a reinstallare il programma? Per fortuna non è necessario.
C’è un modo più semplice per risolvere il problema : cliccare su Start e successivamente su Pannello di controllo, ora cliccare fino a “posta elettronica profili di Microsoft Office Outlook” e successivamente su “mostra profili” o “profili” ,in seguito provare ad eseguire Microsoft Outlook 2010. Nel caso quest’ultimo restituisse ulteriori messaggi di errore provare ad eliminare i file di dati entrando nuovamente in “posta elettronica profili di Microsoft Office Outlook”  cliccando su “file di dati” e poi su “rimuovi” ;eseguire la stessa operazione con gli account di posta cliccando su “account di posta” e su “rimuovi”.
Nota bene : effettuando questo procedimento si perderanno tutti i messaggi e le cartelle eventualmente salvate con Microsoft Outlook.