OTTIMIZZARE IL SISTEMA CON CCLEANER |  http://www.cesariodeiako.blogspot.com

04 luglio 2011

OTTIMIZZARE IL SISTEMA CON CCLEANER


Molte volte specialmente se si è smanettoni come me o se si usa molto frequentemente il computer si incappa spesso in problemi di prestazioni di microsoft windows, questo può essere determinato in parte dalla presenza di errori nel registro di sistema o di file temporanei in eccesso. Questi ultimi si vengono a creare quando si usa un qualsiasi software ,come ad esempio Mozilla  Firefox e Internet Explorer. Per fortuna ci viene in soccorso un software freeware e molto leggero denominato CCleaner che è in grado di fare una pulizia quasi completa dei file temporanei.
Una volta scaricato il software dal link in fondo al post installarlo (possibilmente evitando i programmi sponsor come Google Crome) e lanciarlo. Una volta effettuata quest’operazione rispondere negativamente alla domanda che ci viene posta e cliccare su “opzioni” per impostare il programma. In seguito spuntare la casella “Mostra risultati iniziali in dettaglio” e “Salva tutte le impostazioni in un file ini”. Successivamente cliccare sulla scheda impostazioni e impostare alla voce “Tipo cancellazione” “sicura-lenta”.
A questo punto siamo pronti per iniziare la pulizia ,quindi cliccare sulla sezione pulizia ed espandere e selezionare tutte le voci tranne “bonifica spazio libero”, “collegamenti nel menù start” e “collegamenti desktop” ;successivamente selezionare tutto anche nella scheda “applicazioni” e cliccare sul pulsante “analizza”. In seguito a quest’operazione cliccare sul pulsante “avvia pulizia” e rispondere affermativamente alla richiesta di conferma. Dopo qualche minuto la pulizia è completata .Ora si consiglia di cliccare sulla sezione “strumenti” ,poi “avvio” e rimuovere tutti i programmi non necessari. A questo punto  scorrere fino alla voce “ripristino sistema” e cancellare tutti i punti di ripristino tranne quello più recente. Ora cliccare sulla sezione “registro” e selezionare tutte le voci e cliccare su “trova problemi” e al termine di ciò cliccare sul pulsante “ripara”, quindi su “ripara selezionati”. Nota bene: è opportuno eseguire quest’ultima operazione più di una volta fino a quando nella lista dei problemi non apparirà la dicitura “nessun problema rilevato”. Il software è scaricabile facendo riferimento al sito ufficiale.

Nessun commento:

Posta un commento

La redazione del sito internet http://www.cesariodeiako.blogspot.com non può essere ritenuta in alcun modo responsabile dei commenti rilasciati dai propri lettori nel blog e negli altri servizi offerti. Tuttavia si riserva il diritto di moderare, modificare ed eliminare i commenti quando necessario. Il giudizio della redazione e dei moderatori è insindacabile.
Si consiglia vivamente di leggere il regolamento disponibile all'indirizzo http://cesariodeiako.blogspot.com/p/informazioni-legali-e-condizioni.html prima di rilasciare un commento.