luglio 2011 |  http://www.cesariodeiako.blogspot.com

28 luglio 2011

COME ATTIVARE IN UN SOLO COLPO TUTTE LE FUNZIONI NASCOSTE DI WINDOWS

Windows da sempre ha avuto molte funzioni nascoste delle quali molti utenti non ne sono a conoscenza.
Per fortuna esiste un modo rapido e veloce per visualizzarle ed attivarle. Infatti è sufficiente scaricare il file che vi proponiamo a fine post e lanciarlo.
Questo metodo non è altro che un pannello di controllo più avanzato che visualizza in un modo rapido e veloce tutti  gli applicativi non utilizzabili direttamente da un normalissimo utente di Windows; tuttavia può essere anche utilizzato come un pannello di controllo alternativo specialmente per le persone non vedenti e ipovedenti che trovano un’ enorme difficoltà ad utilizzare il pannello di controllo predefinito di Windows vista e Windows 7.
Nota bene: occorre un software di gestione archivi come Winrar o 7-zip per estrarre l’archivio.
P.S. Non è possibile rinominare il file appena scaricato poiché perderebbe la propria funzione.

Per scaricare l’archivio fare riferimento a questo link.

WINDOWS 7 SUPPORTA I FILE RAW

Microsoft ha annunciato il rilascio di un codec pack che aggiunge ai sistemi operativi Windows 7 e Windows Vista sp2 il supporto ai file raw. Quindi da oggi tutti i possessori di una reflex digitale o i professionisti possono modificare e visualizzare i file raw gratuitamente senza l’ausilio di software molto costosi. Tramite questo pacchetto di codec  Microsoft permetterà agli utenti di visualizzare le anteprime delle foto scattate in esplora risorse e di modificarle con Windows live gallery. Per scaricare Microsoft Camera Codec Pack sia a 32 che a 64 bit fare riferimento a questa pagina.

LA LENTE DI INGRANDIMENTO DI WINDOWS 7 SI Può RIVELARE UNA VALIDISSIMA ALTERNATIVA A MAGIC


Dopo tante versioni di Windows, Microsoft ha rilasciato un applicativo veramente funzionale che aiuta molto le persone ipovedenti a lavorare con il computer.
Sto parlando della lente di ingrandimento di Windows 7, infatti essa è un’ applicazione molto valida che si è rivelata addirittura un valido sostituto a Magic (programma ingrandente a pagamento)
La lente di ingrandimento di Windows 7 consente di ingrandire il testo fino al 1600% e consente svariati tipi di viste : Schermo intero, ancorato e lente. Si consiglia di attivare la visualizzazione a schermo intero.
Inoltre è personalizzabile infatti tramite le opzioni si può impostare quale cursore far seguire dal software (si consiglia di attivare “segui il cursore del mouse”, “segui la tastiera” e “segui il punto di inserimento del testo” )e addirittura consente di invertire i colori.
L’unica mancanza del software è che non è dotato di uno screen reader ma questo problema è facilmente risolvibile scaricando il software gratuito Nvda.
P.S. la lente di ingrandimento di Windows 7 si può eseguire cliccando su start\tutti i programmi\accessori\accessibilità\lente di ingrandimento.

25 luglio 2011

VIDEO GUIDA ALLA RIMOZIONE E ALL’INSTALLAZIONE DI UN MASTERIZZATORE SU UN COMPUTER FISSO


Il vostro masterizzatore non legge e non copia più DVD e non volete portare il vostro computer in un centro assistenza? Niente paura ,perché è sufficiente comprare un nuovo masterizzatore e seguire la nostra video guida.


Per iscriversi al nostro canale Youtube cliccare qui.

22 luglio 2011

COME ELIMINARE LA PASSWORD DI WINDOWS XP SENZA L'UTILIZZO DI ALCUN SOFTWARE

Almeno una volta nella vita vi sarà capitato di dimenticare la password di Windows XP. Per fortuna c'e una procedura molto semplice per riprendere il controllo del proprio account : innanzitutto accendere il pc e nella finestra di login di Windows digitare la combinazione di tasti "ctrl alt canc canc"; a questo punnto apparirà una finestra che richiede il nome utente e la password, al nome utente inserire "administrator"e cliccare su ok. Ora è possibile rimuovere la password entrando nel panello di controllo e successivamente su "account utente" in seguito cliccare sull'accont interessato e su "rimuovi password". Nota inportante :la procedura non funzionerà se l'account administrator è protetto da password. Inoltre vorrei ricordare che la violazione di un sistema informatico o telematico non autorizzata è un reato perseguibile penalmente ,pertanto la guida è scritta solo a scopo dimostrativo.

19 luglio 2011

RECUPERARE I CODICI SERIALI DEI SOFTWARE INSTALLATI SU UN COMPUTER

Avete preso la decisione di formattare il vostro pc o il pc di un cliente ma vi siete accorti di non avere i codici di licenza dei software operativi ed applicativi da installare?
Niente paura oggi vi presenterò un software leggero , gratuito e portatile denominato Soft Key Revealer che consente di recuperare quasi tutti i codici seriali dei software installati su un computer.
Il software è molto semplice da usare infatti è sufficiente scaricarlo dal link a fine post ed estrarre l’archivio tramite l’utilità cartelle compresse di Windows  ed eseguire con diritti amministrativi il file SoftKeyRevealer.exe contenuto nella cartella appena estratta.
Dopo qualche secondo di attesa è possibile visualizzare i codici di licenza rilevati dal software.
L’unico difetto del software è che non riconosce i codici seriali dei video giochi infatti per ovviare a questo problema è possibile utilizzare il software Game Key Revealer .
Per utilizzare quest’ultimo scaricare l’archivio dal link a fine post e lanciare con i diritti amministrativi il file GameKeyRevealer.exe e successivamente cliccare sul pulsante “Find  Game” per avviare la ricerca di codici di licenza per i giochi installati sul computer.
Per scaricare Soft Key Revealer fare riferimento a questo indirizzo.
Per scaricare Game Key Revealer cliccare qui.

WINDOWS LIVE MESSENGER E SKYPE NON VENGONO SUPPORTATI DALLA SUPERBAR DI WINDOWS 7

Fino a Windows Vista,  Windows Live Messenger e Skype una volta chiusi rimanevano minimizzati nel system tray vicino all’orologio di Windows.
Da Windows 7 però queste applicazioni una volta chiuse si riducono ad icona e questo per la maggior parte delle volte è molto scomodo.
Per fortuna esiste una soluzione molto semplice al problema : è sufficiente cliccare sull’icona di Windows Live Messenger o di Skype con il tasto destro del mouse e in seguito su “proprietà” ;ora spostarsi sulla scheda “compatibilità” e spuntare la voce “esegui il programma in modalità compatibilità per:” e sull’elenco che appare selezionare la voce “Windows vista (service pack 2).
Eseguendo questo procedimento il problema è risolto e quindi le applicazioni si comporteranno correttamente.
Per annullare la modifica è sufficiente togliere la spunta inserita in precedenza.

WINDOWS MOVIE MAKER 2.6 IN WINDOWS 7 E 8

Microsoft negli ultimi sistemi operativi, come Windows 7,  non ha incluso automaticamente l’utilissimo software per la modifica dei video Windows Movie Maker 2.6 in quanto è presente una nuova versione nel pacchetto di applicazioni di Windows Live. Molti utenti però trovano le nuove versioni poco pratiche e molto difficili da usare.
Per fortuna è possibile installare il vecchio,  ma funzionale,  Windows Movie Maker con pochi click.
Infatti è sufficiente scaricare il software dal link a fine post ed eseguire la semplicissima installazione.
Windows Movie Maker 2.6 è scaricabile cliccando qui.

17 luglio 2011

COME RIMUOVERE E REINSTALLARE UN ALIMENTATORE SU UN COMPUTER FISSO


Il vostro computer non si accende più?
Niente paura non sempre la colpa è della scheda madre, a volte si può trattare anche dell’alimentatore.
Sul nostro canale Youtube potete trovare una video guida che illustra passo per passo i procedimenti da effettuare per la rimozione e la reinstallazione di un alimentatore.
Buona visione! 
P.S. per tutelare l’alimentatore è consigliabile utilizzare un gruppo di continuità.


Per visitare e iscriversi al nostro canale Youtube cliccare qui.

15 luglio 2011

DVDVIDEOSOFT FREE STUDIO :LA SUITE MULTIMEDIALE E DI MASTERIZZAZIONE IDEALE

Aead Nero costa molto e non sapete trovare un sostituto tra i software freeware?
Niente paura oggi vi presenterò Free Studio: una suite di applicazioni che può sostituirlo senza molta fatica.
Free studio è un software freeware e leggero che permette di compiere svariate operazioni sia a livello di file multimediali che a livello di masterizzazione ,infatti è possibile scaricare ed  uploadare video su Youtube, convertire immagini e video da 2d a 3d, convertire svariati tipi di file video ed audio, creare cd e dvd, masterizzare immagini disco su un supporto ottico, convertire immagini e tanto altro.
Per utilizzare il software è necessario scaricarlo dal link in fondo al post ed installarlo seguendo la procedura guidata di installazione.
 Nota bene : è consigliabile evitare toolbar o software sponsorizzati  durante l’installazione di free studio.  
L’unico difetto del software è che non gode di un meccanismo di update dell’intera suite infatti i componenti si devono aggiornare singolarmente. In questo caso si consiglia di disinstallare la suite dal sistema e reinstallarla dopo aver prelevato la nuova versione dal sito ufficiale.
Per scaricare Free Studio fare riferimento al sito ufficiale.

14 luglio 2011

COME FORMATTARE UN TELEFONO CELLULARE NOKIA CON SYMBIAN 6


Anche i telefonini Nokia e specialmente quelli che hanno come sistema operativo Symbian 6 sono soggetti a virus o ad altri tipi di minacce. Le peggiori di questa categoria sono dei software che inviano mms o sms a tutta la rubrica della vittima in modo da sperperare il credito residuo.
Esistono dei software antivirus anche per questi sistemi operativi mobili ma non è conveniente installarli in quanto influiscono negativamente sia sulla durata della batteria che sulle prestazioni globali del telefono cellulare. Inoltre sono virus che per la maggior parte delle volte si diffondono via bluetooth e quindi è sufficiente non accettare connessioni bluetooth da dispositivi sconosciuti.
 Nota bene : si consiglia vivamente di disattivare il bluetooth quando non serve in quanto incide negativamente sia sulle prestazioni di carica della batteria ed inoltre rende più vulnerabile lo smartphone ai virus.
Nel caso ci dovessimo trovare di fronte ad un Nokia infetto quindi è consigliabile la formattazione del telefono. Effettuare questo passaggio non è molto difficile e può richiedere massimo una decina di minuti. Esistono due modi per formattare il proprio Nokia : il primo è una formattazione della memoria telefono leggera e si può effettuare digitando sulla tastiera del telefonino Nokia la stringa *#7370#, successivamente apparirà sul display una finestra di dialogo con il seguente testo “ripristinare le impostazioni del telefono? Il telefono verrà riavviato” ora premere il tasto Ok e digitare il codice di protezione che se non è stato cambiato è “12345” e premere ancora una volta il tasto Ok .Ora il telefono verrà riavviato e ci verrà chiesto il paese, il fuso orario, la data e l’ora.
Un secondo metodo invece consiste nel fare un hard reset : spegnere il telefonino e successivamente tenere premuti contemporaneamente i tasti “* 3 e tasto di chiamata” e in seguito accendere l’apparecchio. Nota bene : è necessario premere la combinazione di tasti fino a quando non si avvia il telefonino. Attenzione: è consigliabile utilizzare l’hard reset come metodo di formattazione solo quando il primo metodo non va a buon fine.
È consigliabile effettuare queste operazioni con la batteria carica.

13 luglio 2011

VIDEO GUIDA SU COME RIMUOVERE ED INSTALLARE UNA SCHEDA VIDEO SU UN PC FISSO

Dovete cambiare la scheda video al vostro computer fisso perché poco potente o perché ormai logorata dal continuo utilizzo ma non sapete come fare?
Il procedimento è molto semplice ed è spiegato in un video realizzato da noi.
 

Per iscriversi al nostro canale visitare quest’indirizzo .

09 luglio 2011

INSTALLARE E CONFIGURARE VANBASCO’S KARAOKE PLAYER SU WINDOWS 7

VanBasco’s Karaoke Player noto software per karaoke sembra non funzionare più sui sistemi operativi Microsoft più recenti?
Niente paura non è giunta ancora l’ora di trovare un valido sostituto a VanBasco : in questa guida spiegherò passo per passo a voi utenti comuni mortali come installarlo anche su Windows Vista e Windows 7.
Innanzi tutto scaricare VanBasco dal link in fondo al post e successivamente cliccare con il tasto destro sull’eseguibile appena scaricato e successivamente su proprietà; in seguito spostarsi sulla scheda compatibilità e spuntare la casella ”esegui il programma in modalità compatibilità per :” e impostare subito dopo la compatibilità su Windows XP service pack 2; inoltre è necessario aggiungere il flag alla casella “esegui il programma come amministratore”.
Dopo di che è possibile eseguire l’installazione senza alcun accorgimento aggiuntivo.
Dopo l’installazione scaricare l’archivio dal link in fondo al post ed estrarlo in una cartella a scelta .
Nota bene: per la scompattazione dell’archivio occorre un software come 7-zip o winrar. Fatto ciò cliccare con il tasto destro sui file che non sono associati a VanBasco e cliccare su “apri con” e successivamente su “programma predefinito”; ora cliccare sul pulsante “sfoglia” e seguire il seguente percorso se si ha installato un sistema a 32 bit : C:\Program Files\vanBasco's Karaoke Player\vmidi.exe o se si ha un sistema a 64 bit : C:\Program Files (x86)\vanBasco's Karaoke Player\vmidi.exe .
Nota bene : è necessario spuntare la casella “usa sempre questo programma per aprire questo tipo di file”.  
A questo punto l’installazione di VanBasco è completata correttamente.
Per scaricare VanBasco fare riferimento a questa pagina.
Invece per scaricare l’archivio cliccare qui.

06 luglio 2011

COME ASCOLTARE LE RADIO IN STREAMING SU INTERNET

Vi è mai passato per la testa di ascoltare le radio stando seduti comodamente di fronte al proprio pc?
Questo da oggi è possibile tramite un comodissimo software denominato Earth Media Center Radio. Il software è freeware, portable e di un semplice utilizzo.
Basta scaricare il software dal link a fine post e lanciare l’eseguibile, dopo di che si aprirà una schermata dove Earth Media Center Radio scaricherà i file necessari per il primo utilizzo .Dopo qualche secondo di attesa si aprirà l’interfaccia del software dove verrà chiesta la scelta della lingua :si consiglia di selezionare inglese poiché italiano non è disponibile.
Nota bene : l’attesa la prima volta che si esegue il software può durare più di 3 minuti inoltre se si ha installato un firewall accertarsi che il software abbia accesso alla rete ;inoltre su alcune macchine potrebbe essere richiesta l’installazione di un certificato: in questo caso cliccare sul pulsante “consenti” o “installa certificato”.
All’apertura del software si consiglia di cliccare sulla casella “cerca” e di scrivere il nome della propria radio preferita ,in seguito appariranno i risultati della ricerca che durerà qualche secondo. A questo punto è sufficiente cliccare sul risultato interessato per iniziare ad ascoltare la radio.
Gli unici difetti di Earth Media Center Radio sono : il programma non è tradotto in italiano e non dispone di una versione installer.
Il software è scaricabile facendo riferimento al sito ufficiale .

DISABILITARE IL UAK IN WINDOWS 7 SOLO PER ALCUNE APPLICAZIONI

Negli ultimi sistemi operativi microsoft come windows vista e windows 7 è stata aggiunta una funzionalità di protezione del sistema denominata uak ( in italiano controllo dell’account utente) che avvisa l’utilizzatore del computer quando un’applicazione tenta di modificare il sistema acquisendo dei privilegi amministrativi. Molti virus, infatti, usano spesso introdursi nel sistema di una vittima utilizzando dei privilegi elevati. L’unico difetto del uak consiste nei frequentissimi avvisi ,infatti, aprendo un software sviluppato per le vecchie versioni di windows o qualche programma totalmente benevolo che richiede privilegi da amministratore ( come ad esempio piriform Ccleaner ) ci ritroviamo di fronte il fastidiosissimo messaggio “Consentire al programma seguente di apportare modifiche al computer?” Fortunatamente questo si può evitare in un modo abbastanza semplice :
•Avviate il menù start e cercate, nel relativo campo di ricerca, Utilità di pianificazione ed eseguite il software come amministratore.
•Nella nuova schermata, selezionate Crea Attività; assegnate un nome e abilitate la voce “Esegui con Privilegi elevati“. A questo punto, spostatevi nella sezione Azioni e createne una nuova.
•Selezionate il programma che desiderate, premete OK e tornate alla schermata principale.
•Nella parte sinistra della finestra, cliccate “Libreria Utilità di Pianificazione” ed eseguite quanto avete creato nei passi precedenti.
•Se avete seguito la guida correttamente, dovrebbe tranquillamente avviarsi il software prescelto, senza la visualizzazione di alcuna notifica; nel caso in cui non fosse così, tornate indietro e ripetete i punti appena descritti.
•Chiudete utilità di pianificazione e posizionatevi sul desktop; cliccate con il tasto destro del mouse in uno spazio vuoto, selezionate Nuovo -> Collegamento. E’ ora necessario inserire l’indirizzo da collegare a questo file, pertanto digitate:
schtasks /run /tn “nome_assegnato”
•Assegnategli un nome e, automaticamente, verrà posizionato sul desktop il collegamento desiderato. In questo modo, sarà possibile avviare l’applicazione, senza dover continuamente visualizzare le continue notifiche.

04 luglio 2011

SCOPRIRE LA PASSWORD DI UN ACCOUNT DI WINDOWS


Vi è mai capitato di dimenticare la password del proprio account di Windows o di trovarsi di fronte ad un computer di un amico o di un cliente che la ha dimenticata? Niente panico :c’è un software gratuito denominato Oph Crack e ci può aiutare a ritrovare la password smarrita. Prima di cominciare faccio una premessa :la violazione di un sistema informatico non autorizzata è punibile penalmente pertanto l’articolo è scritto solamente a scopo dimostrativo.
Dopo aver prelevato il file di immagine .iso per Windows xp o Windows Vista e Windows 7, procedere alla masterizzazione di essa su un cd o dvd tramite un software di masterizzazione tipo “Nero burning room” o “Cdburner xp”, alla fine della masterizzazione riavviare il computer ed inserire il supporto ottico appena creato effettuando dal bios il boot da cd. In seguito apparirà una finestra che indica il caricamento del mini sistema e dopo la scelta della lingua si consiglia di selezionare “Italiano” ,poi verrà richiesta la scelta della risoluzione dello schermo: si consiglia di optare per 1024x768x16; nel caso lo schermo dovesse diventare nero o i caratteri non siano leggibili si consiglia di optare per una risoluzione inferiore.
A questo punto è sufficiente attendere fino a quando l’indicatore non diventi di colore verde .Le password rilevate per ogni singolo utente verranno visualizzate nella colonna NT Pwd ,a questo punto si consiglia di annotare il risultato rilevato dal software e di riavviare la macchina normalmente senza il disco di Oph crack inserito e provare la password appena rilevata.
Per scaricare le immagini .iso dei live cd fare riferimento a questa pagina.

OTTIMIZZARE IL SISTEMA CON CCLEANER


Molte volte specialmente se si è smanettoni come me o se si usa molto frequentemente il computer si incappa spesso in problemi di prestazioni di microsoft windows, questo può essere determinato in parte dalla presenza di errori nel registro di sistema o di file temporanei in eccesso. Questi ultimi si vengono a creare quando si usa un qualsiasi software ,come ad esempio Mozilla  Firefox e Internet Explorer. Per fortuna ci viene in soccorso un software freeware e molto leggero denominato CCleaner che è in grado di fare una pulizia quasi completa dei file temporanei.
Una volta scaricato il software dal link in fondo al post installarlo (possibilmente evitando i programmi sponsor come Google Crome) e lanciarlo. Una volta effettuata quest’operazione rispondere negativamente alla domanda che ci viene posta e cliccare su “opzioni” per impostare il programma. In seguito spuntare la casella “Mostra risultati iniziali in dettaglio” e “Salva tutte le impostazioni in un file ini”. Successivamente cliccare sulla scheda impostazioni e impostare alla voce “Tipo cancellazione” “sicura-lenta”.
A questo punto siamo pronti per iniziare la pulizia ,quindi cliccare sulla sezione pulizia ed espandere e selezionare tutte le voci tranne “bonifica spazio libero”, “collegamenti nel menù start” e “collegamenti desktop” ;successivamente selezionare tutto anche nella scheda “applicazioni” e cliccare sul pulsante “analizza”. In seguito a quest’operazione cliccare sul pulsante “avvia pulizia” e rispondere affermativamente alla richiesta di conferma. Dopo qualche minuto la pulizia è completata .Ora si consiglia di cliccare sulla sezione “strumenti” ,poi “avvio” e rimuovere tutti i programmi non necessari. A questo punto  scorrere fino alla voce “ripristino sistema” e cancellare tutti i punti di ripristino tranne quello più recente. Ora cliccare sulla sezione “registro” e selezionare tutte le voci e cliccare su “trova problemi” e al termine di ciò cliccare sul pulsante “ripara”, quindi su “ripara selezionati”. Nota bene: è opportuno eseguire quest’ultima operazione più di una volta fino a quando nella lista dei problemi non apparirà la dicitura “nessun problema rilevato”. Il software è scaricabile facendo riferimento al sito ufficiale.