RISOLVERE I PROBLEMI PIU' COMUNI CON IL PROPRIO UPS |  http://www.cesariodeiako.blogspot.com

07 agosto 2013

RISOLVERE I PROBLEMI PIU' COMUNI CON IL PROPRIO UPS



In questo post si potranno trovare alcune indicazioni generiche per risolvere i problemi più comuni che si manifestano con il proprio gruppo di continuità (UPS).
Uno dei problemi più comuni può essere l'UPS che non si accende; questo di solito è causato dalle batterie totalmente scariche o dal fusibile.
Infatti un gruppo di continuità se ha le batterie totalmente scariche non si accende. Per risolvere provare a caricare le batterie per dodici ore o se il problema persiste a sostituire le batterie.
Per maggiori indicazioni su come sostituire le batterie fare riferimento alla guida scritta in questo post.
Per controllare il fusibile, invece, se si tratta di un fusibile a vite , svitarlo e controllare se è interrotto : in caso affermativo sostituire il componente con uno identico.
Se invece si tratta di un fusibile a bottone premere il fusibile e attivare il gruppo di continuità che dovrebbe accendersi.
Nel caso il gruppo si accenda provvedere a sostituire il fusibile a bottone con uno identico.
Un altro problema può essere la breve durata delle batterie questo è risolvibile sostituendo quest'ultime.
Spesso e volentieri alcune case produttrici di gruppi di continuità inseriscono una spia sul gruppo che indica la batteria scarica mentre altre come ad esempio Trust ed Atlantis oltre al led fanno emettere un beep continuo all'UPS  per indicare una batteria scarica.
Se un gruppo di continuità non riesce a proteggere l'apparecchiatura da sbalzi e picchi di tensione è molto probabile che si tratti di un problema di batteria o di inverter o di relè che non riesce a intervenire rapidamente quanto basta.



Nessun commento:

Posta un commento

La redazione del sito internet http://www.cesariodeiako.blogspot.com non può essere ritenuta in alcun modo responsabile dei commenti rilasciati dai propri lettori nel blog e negli altri servizi offerti. Tuttavia si riserva il diritto di moderare, modificare ed eliminare i commenti quando necessario. Il giudizio della redazione e dei moderatori è insindacabile.
Si consiglia vivamente di leggere il regolamento disponibile all'indirizzo http://cesariodeiako.blogspot.com/p/informazioni-legali-e-condizioni.html prima di rilasciare un commento.