aprile 2013 |  http://www.cesariodeiako.blogspot.com

28 aprile 2013

RIMUOVERE TUTTE LE TOOLBAR CON JUNKWARE



Spesso molti software propongono l’installazione di toolbar durante la procedura di setup.
Questo può portare a numerosi rallentamenti durante la navigazione Internet o durante il normale utilizzo del computer.
Molti utenti inesperti spesso quando installano un software non pongono attenzione ad eventuali richieste di installazione di software aggiuntivo; per questo a volte dopo un breve periodo di tempo i computer di molte persone sono colmi di toolbar.
Rimuovere le toolbar una per volta porta via molto tempo e talvolta rischia di essere un’ operazione di rimozione parziale.
Per fortuna ci viene incontro l’ottimo software gratuito Junkware che rimuove in un solo colpo la maggior parte delle toolbar installate sul sistema.
Per cominciare scaricare il software dal link a fine post ed eseguire il file appena scaricato come amministratore.
Per eseguire un file come amministratore cliccare con il tasto destro su di esso e successivamente scegliere la voce “Esegui come amministratore”.
Una volta aperto il software verrà richiesto se si desidera continuare con l’esecuzione della scansione, confermare il tutto ed attendere pazientemente che il software finisca il suo lavoro.
Al termine della scansione e della rimozione verrà visualizzato un file di log nel quale sono elencate le rimozioni effettuate con successo.
Per scaricare Junkware fare riferimento a questa pagina.

21 aprile 2013

SCOPRIRE IL PRODUCT KEY DI WINDOWS 8



Nei nuovi pc progettati per Windows 8 il codice product key è salvato nel BIOS e quindi non è possibile consultarlo.
Per fortuna tramite un software leggero, portatile e gratuito denominato Windows 8 Product Key Viewer è possibile recuperare il product key della versione di Windows 8 installata su una macchina.
Come prima cosa scaricare il software dai link a fine post e scompattare l’archivio.
Dopo aver fatto ciò lanciare l’applicazione che visualizzerà il codice di Windows 8 e permetterà di copiarla negli appunti.
Windows 8 Product Key Viewer è scaricabile da questa pagina con registrazione.
Per scaricare Windows 8 Product Key Viewer senza registrarsi fare click qui.

14 aprile 2013

CONSULTARE LA CLASSIFICA MUSICALE DI iTUNES ON LINE



Se come me amate passare molte serate con i vostri amici sicuramente non vi farete mancare un po’ di buona musica.
Spesso però il tempo è veramente molto poco e diventa quasi impossibile seguire tutti i nuovi brani.
Per fortuna grazie a iTunes si può consultare la classifica delle canzoni più ascoltate e apprezzate dal pubblico.
Per consultare la classifica musicale non è necessario installare obbligatoriamente Apple iTunes ma è sufficiente visitare questa pagina per scoprire i titoli della classifica.


Dopo aver consultato i titoli è possibile scaricare i brani di proprio interesse tramite altri software o scaricando il brano direttamente da youtube.

08 aprile 2013

SCARICARE LA CONDENSA DEL COMPRESSORE D’ARIA



Chi effettua riparazioni hardware su computer e componenti elettronici sa bene quanto sia importante l’utilizzo di un compressore d’aria.
Infatti per rimuovere la polvere e gli altri corpi estranei che spesso e volentieri si trovano sui circuiti, tra le ventole e nelle alette dei dissipatori si utilizza proprio un compressore; tuttavia questo se non utilizzato con le dovute precauzioni può causare danni irreversibili ai componenti elettronici.
Infatti l’aria soffiata dal compressore non è priva di umidità e di condensa: questo può causare un’ ossidazione dei componenti o nel caso peggiore un corto circuito se l’umidità è talmente forte da rimanere negli slot della scheda madre.
Per prevenire questi eventi disastrosi è necessario scaricare la condensa del compressore come minimo una volta ogni sette giorni.
Per svolgere quest’operazione accendere il compressore e caricarlo per circa un quarto della capacità del bombolone e inclinarlo verso la valvola di uscita della condensa che di solito si trova sul fondo del bombolone; dopo aver fatto ciò svitare la valvola della condensa in modo da far uscire fuori l’aria umida e attendere che tutta l’aria sia consumata .
Al termine di ciò avvitare la valvola della condensa quanto basta per evitare la fuoriuscita dell’aria.
Nota bene: Evitare di stringere la valvola della condensa con pinze per evitare di romperla o di danneggiarla.
Inoltre evitare di esporre il compressore a sbalzi di temperatura per evitare che l’aria in esso contenuta condensi.
Se Il compressore non viene utilizzato di frequente è più che consigliato eliminare tutta l’aria in esso contenuta.