COME POSTICIPARE L’ATTIVAZIONE DI WINDOWS 7 |  http://www.cesariodeiako.blogspot.com

02 gennaio 2012

COME POSTICIPARE L’ATTIVAZIONE DI WINDOWS 7


Windows 7 richiede l’attivazione trascorsi i 30 giorni dall’installazione ,tuttavia è possibile rimandare l’attivazione di ulteriori 30 giorni per 3 volte ,in questo modo è possibile avere Windows 7 non attivato e completamente funzionante per 120 giorni.
Per fare ciò seguire la seguente procedura:
-scrivere sul menù start cmd ed eseguire l’applicazione con i diritti di amministratore; potrebbe apparire una richiesta del controllo account utente che ci informa di potenziali rischi per il sistema ;ignorarla e confermare.
-nella finestra che si aprirà digitare il seguente comando:
 slmgr.vbs –rearm
e riavviare il sistema al termine dell’operazione.
Per verificare che l’operazione sia andata a buon fine andare sulla finestra sistema dal pannello di controllo o dalle proprietà di “computer” e assicurarsi che il timer riporti “30 giorni rimasti per l’attivazione.”.
È necessario ripetere quest’operazione per 2 volte allo scadere dei 30 giorni .
Nota bene: non ripetere l’operazione prima dello scadere di dei 30 giorni perché così facendo il timer si azzera.

2 commenti:

  1. Molto intressante. Se fatto in modo corretto, e' una cosa legale? Infatti viene usato il dos con comandi interni... ciao

    RispondiElimina
  2. Non ti so dire di preciso se è legale.
    molte persone sostengono che lo sia.

    RispondiElimina

La redazione del sito internet http://www.cesariodeiako.blogspot.com non può essere ritenuta in alcun modo responsabile dei commenti rilasciati dai propri lettori nel blog e negli altri servizi offerti. Tuttavia si riserva il diritto di moderare, modificare ed eliminare i commenti quando necessario. Il giudizio della redazione e dei moderatori è insindacabile.
Si consiglia vivamente di leggere il regolamento disponibile all'indirizzo http://cesariodeiako.blogspot.com/p/informazioni-legali-e-condizioni.html prima di rilasciare un commento.